PROGRAMMA MINDFULNESS in 8 settimane

In presenza e on line - Dal 18 gennaio all'8 marzo 2022

Presentazione: Martedì 11 gennaio ore 18.00

Programma Mindfulness è un percorso esperienziale di gruppo di otto settimane basato sulla consapevolezza. E’ strutturato in otto sessioni di due ore, ogni martedì dalle ore 18.00 alle ore 20.00, a partire dal 18 gennaio 2022.

Sia che tu sia un professionista che vuole acquisire nuove competenze per la propria attività lavorativa, o semplicemente una persona che desidera migliorare il proprio benessere psicofisico, la Mindfulness o pratica della consapevolezza, rappresenta uno strumento potente che può essere integrato nella vita quotidiana e relazionale, in maniera semplice e immediata.
La graduale applicazione di questa pratica aiuta a riconoscere i propri segnali di stress e ad affrontarli in modo nuovo e creativo.
Durante il corso si apprendono strumenti semplici ed efficaci per entrare in contatto con le proprie esperienze interiori ed in particolare per riconoscere e comprendere quell’insieme di schemi personali ed interpersonali che rappresentano veri e propri piloti automatici con cui guardiamo noi stessi e il nostro mondo prima che attivino dei sintomi emotivi e che possono diventare disturbi psichici.
Il programma è attentamente strutturato per permettere di acquisire la padronanza degli strumenti proposti e la capacità, al termine del corso, di portarli avanti autonomamente.

Le attività consistono in una combinazione di tecniche mente-corpo, come le meditazioni e il lavoro sul respiro; pratiche guidate di consapevolezza; principi ed esercizi di terapia cognitiva; psico-educazione rispetto alle problematiche psicologiche e loro meccanismi; esercizi volti alla comprensione dei propri schemi; esercizi volti a promuovere un modo diverso di guardare alla nostra esperienza.
Il cuore del Programma Mindfulness consiste nell’esperienza diretta. Quindi, per gran parte il corso sarà dedicato a pratiche di meditazione formale: meditazione seduta (sul respiro, suoni, pensieri, emozioni, ecc.) e camminata. Tra i compiti a casa, viene assegnato un ruolo rilevante anche alla meditazione informale (consapevolezza del mangiare, bere, camminare, addormentarsi, ecc.).
La condivisione è un momento essenziale del programma. Oltre all’effetto normalizzante che può avere l’ascoltare le esperienze degli altri, i momenti di condivisione ci consentono di esplorare in dettaglio l’esperienza vissuta durante la meditazione.


Modalità di svolgimento

Gli incontri settimanali, della durata di circa 2 ore, saranno un percorso progressivo per imparare ad utilizzare strumenti di regolazione emotiva, pratiche di consapevolezza e di gestione del disagio o dolore fisico ed emotivo. Agli incontri settimanali si aggiunge una giornata intensiva che sarà nel fine settimana e una serie di esercizi guidati quotidiani da svolgere a casa tra una sessione e l’altra.

Tematizzazione delle sedute
1ª: Il pilota automatico
2ª: Affrontare gli ostacoli
3ª: La consapevolezza del respiro
4ª: Essere presenti
5ª: Accettare, accogliere, lasciar essere
6ª: I pensieri non sono fatti
7ª: Come posso prendermi cura di me stesso nel modo migliore
8ª: Usare quanto si è appreso per affrontare gli stati dell’umore che si presenteranno in futuro

Nelle prime 4 sedute si apprendono le abilità di mindfulness di base (consapevolezza del respiro, corpo, pensieri, ecc.). Nella seconda parte del programma si conducono i partecipanti ad applicare la consapevolezza a dominii più ampi, agli stati mentali dolorosi e alla prevenzione delle ricadute.

A chi è rivolto

• persone interessate al tema della consapevolezza nel campo del benessere personale

• persone che vivono in situazioni di disagio percepito (disturbi d'ansia, umore depresso, somatizzazioni, condizioni di vita difficili) o che vogliono imparare una modalità di rapportarsi alla vita più funzionale malattie e disturbi fisici di varia natura (es. malattie psicosomatiche, dolori cronici, malattie reumatiche, ipertensione, malattie cardiovascolari, disturbi gastrointestinali ecc.)

• Tutti coloro che vogliono acquisire e migliorare le competenze professionali fondamentali nelle relazioni con le persone, come la capacità di ascolto consapevole, di elevati livelli di attenzione, di non giudizio, di gestione delle situazioni complesse e di riconoscimento e contenimento delle reazioni di stress.

• Professionisti, come formatori, consulenti, coach, insegnanti, educatori, operatori del benessere, della salute e dello sviluppo personale che desiderano integrare i contributi della Mindfulness nella loro pratica lavorativa, nel percorso verso il benessere dei propri clienti o delle persone di cui si prendono cura.

Modalità e condizioni per l’iscrizione

Per procedere all’iscrizione è necessario effettuare prima un colloquio individuale gratuito prenotandosi presso la segreteria del Centro Ananda al 3475418233 oppure scrivendo una mail a info@centroananda.it.
La partecipazione al gruppo sarà confermata rispettando l’ordine di effettiva iscrizione, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Il costo del percorso è di € 200, dilazionabile in rate, da versare tramite bonifico bancario o postepay e comprende gli otto incontri più la giornata intensiva oltre al materiale didattico e dei file audio per la pratica a casa.
Ai partecipanti verrà richiesto di svolgere a casa quotidianamente le pratiche e gli esercizi assegnati nel corso dei vari incontri.

Conduce il programma

Maria Felicia Amato, psicologa psicoterapeuta, direttore del Centro Ananda, Insegnante di Protocolli Mindfulness. (Certificate of teacher of MBCT for Depression attending the Foundational Professional Training in MBCT; Mindfulness and Compassion in Psychoterapy con Ronald Siegel; first Level Certificate MBSR con Steven Hickman; Mindful Self – Compassion con Marta Alonso Maynar) www.amatomariafelicia.com

Sarà rilasciato un attestato di frequenza

Via Santa Teresa degli Scalzi, 134 - 80135 - Napoli (NA), Italia

cell. 347 541 82 33

P.I. 08201231217


Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

PRIVACY POLICY COOKIE POLICY Febbraio 2020 - Tutti i testi presenti su questo sito sono proprietà dei loro relativi Autori

credits || powered by Krich! || login